I “london biscuits” di Blansh

Biscotti di Blansh_LA Gustona_Pagina_14

Adoro lo “spaccio” di ricette che sta nascendo tra i miei tanti contatti appassionati di cucina. Questi biscotti sono per l’appunto un esempio di prelibatezze suggeritemi da una vulcanica collega di origini croate appassionata (di necessità virtù) alle torte fatte in casa. Doppiamente grazie Blansh sia per avermi regalato la tua ricetta che per avermi aperto una finestrella sulla tua tradizione familiare.

Ah, per inciso, superati i “pizzini” lo spaccio di ricette avviene tramite facebook, twitter, what’s up e gli sms.. Per fortuna che il cibo è ancora reale!

Ingredienti:

per la FROLLA:

70 gr di burro

2 cucchiai di zucchero

200 gr di farina

3 tuorli

per la MERINGA:

3 albumi

200 gr di zucchero

100 gr granella di noci

100 gr granella di cioccolato fondente

un pò di marmellata (gusto a piacere)

Lavorate velocemente con le mani o con una forchetta il burro, lo zucchero e la farina, aggiungete i tuorli e impastate con le mani

Formate un panetto, coprite e riponete in frigo per mezz’ora

Nel frattempo riducete le noci e il cioccolato in granella con un coltello

Montate gli albumi a neve con un pizzico di sale e metà zucchero, aggiungete il resto dello zucchero e finite di montare. Unite la granella (tenetene da parte un pò di noci per la decorazione)

Stendete la pasta e tagliatene delle forme a piacere (devo dire che quelle più riuscite sono state quelle tonde)

Mettete la frolla in forno caldo per 10 minuti a 170°. Sfornate, fate raffreddare e spalmate la marmellate

Aiutandovi con un cucchiaio ricoprite i biscotti con uno strato di meringa e decorate con la granella

Rimettete in forno per ancora 15/20 minuti.

Sfornate e servite!

Se volete velocizzare il processo seguite le indicazioni originali di Blansh che taglia i biscotti solo a cottura ultimata: stendete la frolla intera, sfornate, spalmate di marmellata e meringa e quando sfornate nuovamente tagliate i biscotti di forma quadrata con un coltello.

Buon lavoro!

Con questa ricetta partecipo al contest di Cinzia “English recipes” del blog Il ricettario di Cinzia in collaborazione con Salter

3 Responses

  1. Blansh
    Blansh 30 novembre, 2012 at 22:01 | | Reply

    carissima ,grazie per le tue descrizioni e parole forti , hai toccato il cuore di questa collega vulcanica ! I nostri radici e le nostre tradizioni portimo orgogliosamente anche come le cuoche , trasmetendole alle prossime generazioni …….
    grazie infinite cara Teresa !

  2. Cinzia
    Cinzia 20 gennaio, 2013 at 22:25 | | Reply

    Ciao Teresa!
    Ma dai il primo contest hai un blog proprio bello fai foto incredibili e ricette originali… e il resto tutto perfetto!!!
    Scusa sono in ritardo, vado a fare il mio lavoro e ad mettere nell’elenco la tua bella ricetta, se blansh te ne passa un’altra dimmelo 😉
    Anche ovviamente se hai qualche nuova ispirazione inglese…
    Un abbraccio

Leave a Reply