Torta di mele

Torta di mele_La GusTona_Pagina_13

Nei nostri giri piemontesi qualche volta, con grande piacere, andiamo a trovare dei parenti carissimi. La zia e i cugini sono delle persone davvero speciali che ci accolgono sempre a braccia aperte dedicandosi a noi senza alcuna esitazione. Paolo mi ha sempre affascinato, sin da quando ero piccola: ricordo che viveva in una mansarda torinese con una grandissima libreria, ricordo i cartoni di Walt Disney e soprattutto i giocattoli di legno che costruiva per i suoi figli.  In un periodo della mia vita molto spensierato ma pieno di decisioni avevo fatto tesoro di un piccolo marchingegno di legno che aveva costruito con le sue mani composto da una struttura fissa e da una rotellina con impresse le scritte “SI” e “NO” che lui aveva chiamato “la macchina delle decisioni“.

Tutto ciò per dire che questa ricetta mi è stata regalata da Paolo l’ultima volta che siamo stati loro ospiti perché, oltre al resto, abbiamo scoperto di aver in comune la passione per le torte. La base di questa torta risulta versatile anche per altri tipi di frutta o per essere farcita. Il risultato è leggero (senza burro né olio) soffice e a prova del mio forno (non molto adatto alla lievitazione dei dolci).

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 20′ + cottura 30-35′

Ingredienti:

  • 3 mele renette (o di vostro piacere)
  • 3 uova intere
  • 150 gr di zucchero
  • 25o gr di farnina 00
  • 1 barattolino di yogurt bianco o alla vaniglia
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 1/2 bustina di lievito
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1/2 bicchieri di vino marsala per aromatizzare (o se preferite succo e scorza di un limone)
  • zucchero a velo da spolverizzare

Torta di mele_La GusTona_Pagina_01

Ho sbucciato e tagliato due mele a fette e una a dadini, ho messo a macerare con il vino marsala (o in alternativa con il succo di un limone)

Torta di mele_La GusTona_Pagina_02

Con le fruste elettriche ho montato gli albumi a neve con un pizzico di sale e i tuorli con lo zucchero. Ho setacciato le farina con il lievito e il bicarbonato.

Torta di mele_La GusTona_Pagina_03

A mano, con una spatola, ho mescolato i tuorli con lo yogurt

Torta di mele_La GusTona_Pagina_04

e ho aggiunto, alternando, la farina e il latte

Torta di mele_La GusTona_Pagina_06

Per ultimo gli albumi e i pezzetti di mela tagliati a cubetti

Torta di mele_La GusTona_Pagina_07

Ho rivestito una teglia rotonda 23 cm con la carta forno e ho versato il composto

Torta di mele_La GusTona_Pagina_08

Ho decorato con le fettine di mela

Torta di mele_La GusTona_Pagina_09

Ho cotto in forno a 180° per 30′ , ho fatto raffreddare 10′ prima di aprire il forno

Torta di mele_La GusTona_Pagina_13

 

Ho spolverizzato con poco zucchero a velo.

Leave a Reply