Polpettine di pesce spada per il 1° compleanno de La GusTona

Polpettine di spada_La GusTona_

Follow my blog with Bloglovin

Un anno fa, quasi per caso, il primo articolo  e la prima ricetta sul blog,  i crostoni autunnali, per il piacere di condividere, su una tavola virtuale, i cibi della mia cucina. Un anno può sembrare  poco ma è stato sufficiente per affacciarmi in questo fantastico mondo del “food” e per partecipare ad alcuni eventi davvero interessanti.

Devo dire che, tra tutti, mi rimangono nel cuore quelle occasioni durante le quali ho cucinato per Il Comune di Milano come “cuoca sociale”. Sono stati soprannominati “cuochi sociali” i volontari, appassionati di cucina che hanno dato la propria disponibilità al Comune di Milano in occasione di feste e merende sociali per i più piccoli, gli anziani, gli extracomunitari e i meno fortunati. Dopo la festa del vicinato, svoltasi a luglio, durante questo fine settimana si è tenuto il “Festival dei beni confiscati alla mafia” ed io ho preparato alcuni dolcetti per i più piccolini. Quale miglior modo per festeggiare il compleanno della GusTona?!

1 anno Gustona 2

Se avete voglia di festeggiare insieme a me , vi propongo di cucinare insieme virtualmente, ognuno nella propria cucina, nel momento che preferite durante questa settimana (fino al 17 novembre) la ricetta delle polpettine di pesce spada, un appetitoso Finger Food. Io sarò pronta a darvi tutti i consigli e i suggerimenti di cui avrete bisogno. A voi non resterà che mangiare in compagnia e pubblicare la foto del vostro piatto con l’hashtag #HappyBDayGus. Alla fine avremo un album ricco di foto ed emozioni.

Vi assicuro che la ricetta e facilissima e buonissima!!

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 30′ + 10′ cottura

Ingredienti per una ventina di polpette:

  • 2 fette di pesce spada fresco (in alternativa potete usare quello surgelato oppure sostituirlo con qualsiasi altro filetto di pesce come tonno, merluzzo…)
  • una manciata di uva passa (facoltativa) fatta rinvenire in acqua per qualche minuto
  • una manciata di finocchietto selvatico (in alternativa menta)
  • 250 gr di ricotta fresca
  • 1 uovo
  • 4 fette di pane in cassetta tritato (o pangrattato)
  • 1 cucchiano di bicarbonato
  • scorza grattugiata di un limone
  • granella di mandorle
  • olio evo
  • sale/pepe

Con un coltello eliminiamo la pelle e tagliamo a tocchetti le fette di pesce spada.

Caserecce con pesce spada e melanzane_ La GusTona_Pagina_02

Saltiamo in padella per pochi minuti (non cuocete troppo) con poco olio lo spada con l’uvetta e il finocchietto. Aggiustiamo di sale e pepe.

Polpettine di spada_La GusTona_2

Facciamo  raffreddare il pesce spada e se necessario lo scoliamo.

Polpettine di spada_La GusTona_3

In una terrina aggiungiamo tutti gli altri ingredienti: la ricotta, l’uovo, il bicarbonato, la scorza di limone  e infine le fette di pane tritate o il pangrattato, nella quantità giusta per ottenere un impasto morbido ma non appiccicoso.

Polpettine di spada_La GusTona_4

Con il composto ottenuto formiamo delle palline, passiamole nella granella di mandorle. Se non avete la granella di mandorle potete usare dei pinoli, del sesamo o del pangrattato.

Disponiamo le polpette in una teglia oleata, finiamo con un giro d’olio e cuociamo in forno caldo a 200°, modalità GRILL, per 10 minuti.

Polpettine di spada_La GusTona_5

Se ne avete voglia potete servire con una fogliolina di menta e uno stecchino, così diventeranno dei graziosissimi finger food.

Leave a Reply